RSU

Porto, Akrea non autorizzata a raccogliere rifiuti pericolosi

Riceviamo da alcuni privati cittadini segnalazioni circa la presenza di cumuli di immondizia in alcune zone del porto turistico, in concomitanza con lo svolgimento della manifestazione velistica Carnival Race. Nel merito Akrea, chiamata in causa per un presunto “disservizio”, ritiene opportuno precisare quanto segue.

In forza dell’attuale contratto di servizio, Akrea è autorizzata alla raccolta dei soli RSU (rifiuti solidi urbani) in tutto il perimetro cittadino, tranne gli spazi privati e quelli ad uso pubblico di cui risultano concessionari enti e Autorità militari e civili (stazione ferroviaria, porto, etc.).

Sia nell’edizione di quest’anno della Carnival Race, sia in quella del 2019, Akrea è stata incaricata dall’Amministrazione comunale, a sua volta in accordo con l’Autorità portuale, a svolgere i servizi di spazzamento e raccolta di immondizia nel perimetro portuale. Nell’area interessata sono stati perciò dislocati, per il periodo della manifestazione velistica, i cassonetti per la raccolta differenziata, mentre gli operatori con le spazzatrici elettriche hanno svolto il lavoro assegnato, anche con orari straordinari, come dimostrano le foto nella gallery.

I rifiuti accumulati ai margini del molo antistante la Lega navale (oli combustibili, scarichi di lavorazione delle imbarcazioni, etc.) non sono stati rimossi in quanto trattasi di rifiuti classificati dall’attuale normativa come “pericolosi”, per i quali è richiesta una preventiva caratterizzazione da parte di operatori specializzati.

In proposito vi è da rilevare che iniziative spontanee di rimozione di tali rifiuti, ancorché apprezzabili per il riconosciuto  valore civico, rischiano di produrre effetti ambientali ancora più dannosi se non eseguite adeguatamente. Infatti, i rifiuti pericolosi smaltiti nei cassonetti, non ricevendo il prescritto trattamento, sono destinati alla discarica e quindi trasformarsi in potenziali agenti inquinanti.

Read more

Impennata della differenziata, raccolto l’invito di Akrea alla collaborazione

E’ ripreso stamane alle 11 il conferimento dei rifiuti solidi urbani (indifferenziata) presso il sito di selezione di Ponticelli. L’impianto aveva sospeso per quattro giorni (da giovedì a domenica) il servizio di ricezione di Rsu per lavori di riefficientamento.

Akrea è comunque riuscita ad assicurare il servizio di raccolta di tutta l’immondizia (frazioni differenziate e Rsu), limitando al massimo il disagio per i cittadini.

In proposito è da segnalare come l’invito del gestore a differenziare i rifiuti domestici sia stato accolto favorevolmente da buona parte degli utenti, tanto che in questi ultimi quattro giorni la percentuale di differenziata è lievitata considerevolmente di circa sei punti rispetto alla media della prima settimana di novembre.

Se, infatti, nei primi sette giorni del mese l’indice medio della raccolta differenziata si attestava al 12%, domenica 10 (dopo i quattro giorni di parziale defezione di Ponticelli), esso ha raggiunto il 17,7%, la percentuale relativa più alta dall’inizio dell’anno (confr. grafico 1 e grafico 2 – novembre).

grafico 1

 

grafico 2

Il dato, sia pure ancora insufficiente in termini assoluti, rappresenta comunque un indicatore positivo in considerazione dell’imminente potenziamento della raccolta differenziata nelle zone centrali della città. Ed è la dimostrazione di come i risultati sono facilmente raggiungibili con l’impegno e la collaborazione di tutti.

Read more

Differenziata su strada, istruzioni per l’uso

Dopo i recenti controlli eseguiti dalla Polizia municipale, sono molte le richieste che arrivano da privati cittadini ed esercenti commerciali sulle modalità di conferimento delle varie tipologie di rifiuti, tenuto conto che al momento Akrea svolge il servizio di raccolta differenziata su strada.

Ecco perciò alcune istruzioni per l’uso, ricavate dalle diverse ordinanze sindacali in materia. La tabella in foto può essere ritagliata o memorizzata sul proprio smartphone per una più pronta fruibilità.

Premesso che è vietato l’abbandono incontrollato su aree pubbliche, o private ma soggette ad uso pubblico, di qualsiasi tipologia di rifiuti, con particolare riferimento agli ingombranti in genere (materassi, mobili, divani, etc.), ai RAEE (frigoriferi, televisori, computer, lavatrici e altri elettrodomestici), ai materiali inerti provenienti da demolizioni e/o ristrutturazioni e ai rifiuti pericolosi, ecco qual è il modo corretto per conferire i diversi materiali.

  • RSU (rifiuti solidi urbani) Cassone verde – E’ fatto obbligo di conferire i rifiuti solidi urbani indifferenziati negli appositi contenitori stradali, nella sola fascia oraria compresa fra le 17,30 e le 6,00;
  • Multimateriale (plastica, alluminio, etc.) Cassone Blu – Si può conferire tutti i giorni negli appositi contenitori. Il ritiro è previsto due volte la settimana, rispettivamente il giovedì nell’area nord della città e il venerdì nell’area sud;
  • Vetro Campana verde – Si può conferire tutti i giorni negli appositi contenitori. Il ritiro è previsto una volta la settimana: il martedì o il sabato a seconda della disponibilità della piattaforma.
  • Carta e cartone – Cassone bianco
    1. Utenze domestiche – Si può conferire tutti i giorni negli appositi contenitori. Il ritiro è previsto due volte la settimana: il martedì (area nord) e il mercoledì (area sud).
    2. Utenze non domestiche (esercizi commerciali, attività produttive, ecc.) – Gli imballaggi di carta e cartone dovranno essere conferiti separatamente dalle altre tipologie di rifiuti nei giorni da lunedì a venerdì, nella fascia oraria compresa tra le ore 10,00 e le ore 12,00.

Gli imballaggi dovranno essere depositati nelle adiacenze di ogni singola utenza commerciale, adeguatamente pressati in modo da ridurne il volume ed evitarne la dispersione a causa di vento o altri eventi, ordinati in modo da formare un corpo unico. Inoltre non devono contenere parti in metallo, carta unta, plastica, cellophane o polistirolo e altri rifiuti o materiali che possano pregiudicarne il riciclaggio.

In alternativa, potranno essere conferiti direttamente presso le isole ecologiche di via Saffo e di piazzale della Pace, dal lunedì al sabato, dalle ore 6,00 alle ore 18,00.

E’ severamente vietato l’abbandono incontrollato su suolo pubblico dei suddetti imballaggi o il loro conferimento nei contenitori per la raccolta indifferenziata dei RSU o con modalità e orari difformi da quelli previsti. In caso di dispersione dei rifiuti ogni esercente dovrà bonificare l’area interessata. 

Read more

Rifiuti, quasi completata la raccolta straordinaria

Continua la raccolta “straordinaria” dei rifiuti accumulatisi nei giorni scorsi a causa dei problemi tecnici occorsi nell’impianto di smaltimento di Ponticelli. Da mercoledì vengono scaricati presso il selezionatore quantitativi di RSU (rifiuti solidi urbani) superiori al normale conferimento quotidiano.

Le maestranze di Akrea sono all’opera giorno e notte per liberare dal cumulo dei rifiuti tutte le aree della città mediante attrezzature meccanizzate pesanti, a cui seguirà la ripulitura completa con la rimozione dei materiali ingombranti (suppelletili, elettrodomestici, etc.). 

L’attività di recupero supplementare è partita già mercoledì a iniziare dal centro storico, per essere estesa via via a tutte le aree cittadine, in particolare nei quartieri della zona nord e della statale 106, dove sono state riscontrate accentuate criticità anche a causa dell’abbandono di sacchetti di spazzatura da parte di utenti “non residenti”.

In costanza di tale quantità di conferimento, l’azienda prevede di completare l’ulteriore servizio di pulizia in tempi molto brevi.

Read more