Archives for AKREA informa

Ultim’ora – Ponticelli riprende l’attività. Da domani inizia lo sgombero dei rifiuti sulle strade

Buone notizie dal fronte rifiuti. Da domani, sabato 23 maggio, Akrea potrà tornare a conferire i rifiuti a Ponticelli. Questo significa che già a partire da domani, e per tutta la prossima settimana, gli operatori di Akrea saranno impegnati a rimuovere i cumuli di spazzatura ammassati lungo le vie cittadine.

La ripresa dell’attività di conferimento è stata resa possibile in forza dell’ordinanza regionale emanata poco fa per superare la fase emergenziale. La disposizione della Regione autorizza la società Ekrò, gestore dell’impianto di selezione di Ponticelli, a effettuare i conferimenti degli scarti di produzione dei rifiuti solidi urbani presso la discarica di Columbra.

Tempi e modalità di conferimento saranno concordati tra l’Ato della provincia di Crotone e la società Sovreco, gestore della discarica.

Read more

Rifiuti e spiagge sporche tra problemi di stoccaggio, emergenza virus e comportamenti sconsiderati

Permane purtroppo critica la situazione dei rifiuti in tutta la Calabria. Come riferito in una nota precedente, il problema è dovuto al fermo del termovalorizzatore di Gioia Tauro e al contestuale inutilizzo, per decisione della giunta regionale, della discarica di Columbra, che accoglie da anni gli scarti di lavorazione degli impianti di trattamento dell‘intera regione.

Dopo l’ordinanza di mercoledì della presidente Santelli – che in pratica ha stoppato l’ulteriore sovralzo della discarica di proprietà di Sovreco, ordinando agli Ato delle province calabresi e alla città metropolitana di Reggio Calabria di individuare i rispettivi siti di stoccaggio – i cumuli di spazzatura sulle strade delle città sono sempre più evidenti.

Per rimanere a Crotone, come più volte sottolineato, Akrea è nella impossibilità di effettuare il servizio di raccolta dal momento che l’impianto di selezione di Ponticelli, dove il gestore conferisce i rifiuti solidi urbani, è a sua volta fermo da giorni in attesa di utili indicazioni da Regione e Ato provinciali.

Riceviamo quotidianamente segnalazioni e proteste da parte dei residenti, che comprensibilmente lamentano lo scenario di degrado in città. In proposito, nostro malgrado, non possiamo che ribadire che il problema non è riconducibile a un disservizio del gestore e che, anzi, i primi a essere indignati per questa  situazione imbarazzante sono proprio i lavoratori di Akrea, cittadini di Crotone come gli altri.

Ai nostri sportelli giungono anche segnalazioni di vetri e materiali vari sparsi sulle spiagge, giustamente giudicati pericolosi per l’incolumità delle persone. Al riguardo dobbiamo precisare che Akrea effettua quotidianamente la pulizia degli arenili pubblici nel periodo giugno-agosto previa specifica autorizzazione comunale; in vista dell’imminente avvio della stagione estiva, gli uffici competenti sono al lavoro per predisporre un piano di manutenzione delle spiagge adeguato alle disposizioni governative in materia sanitaria, considerata l’emergenza da covid-19.

Tuttavia, è anche opportuno evidenziare che questa particolare problematica coincide con il periodo post-quarantena, con la ripresa delle attività commerciali e, purtroppo, delle cattive abitudini di qualche sconsiderato insofferente alle regole della civile convivenza.

Read more

Ufficializzata oggi la nomina dell’ingegnere Gianluca Giglio a Presidente di Akrea. Le sue prime dichiarazioni

COMUNICATO STAMPA

L’ingegnere Gianluca Giglio ha assunto ufficialmente oggi la carica di presidente di Akrea. La nomina è stata formalizzata nel pomeriggio dal CdA della società, che ha così concluso l’iter di insediamento del nuovo amministratore designato dall’ente comunale alla guida della propria azienda in house.

L’ingegnere Giglio ha voluto innanzitutto ringraziare il Commissario prefettizio, dott.ssa Tiziana Costantino e il suo staff per la fiducia accordata, e i consiglieri avv. Raimondo Mancini (presidente facente funzione) e avv. Erminia Longo per l’alto senso di responsabilità e per l’equilibrio con cui hanno gestito, in piena emergenza covid-19, la transizione a seguito della scomparsa del compianto presidente Rocco Gaetani, alla cui famiglia il neopresidente rivolge la sua vicinanza.

Entrando nel merito degli aspetti operativi, il presidente Giglio ha esposto sinteticamente il suo pensiero sull’importanza di realizzare gli indirizzi forniti dall’ente comunale e sul contributo che questa azienda dovrà dare alla città di Crotone.

“Akrea sta affrontando un momento cruciale per il suo futuro; il mio compitò sarà quello di lavorare per un miglioramento complessivo della qualità dei servizi erogati e dell’efficienza interna, al fine di trasformarla in un interlocutore industriale di riferimento per l’attività dell’ATO provinciale e per il Comune di Crotone”.

“Sono consapevole che l’aspettativa più grande è quella di avere una città più pulita, attraverso la realizzazione di una corretta raccolta differenziata che sia supportata da un’attività sinergica tra Ente pubblico, azienda e cittadini. Ognuno di noi è chiamato a contribuire e il proprio impegno sarà fondamentale per raggiungere l’obiettivo auspicato”.

“Insieme ai tecnici di Akrea, da qualche giorno, abbiamo iniziato a confrontarci proficuamente con l’amministrazione comunale, in modo da dare risposte concrete alle esigenze tecniche dei vari servizi erogati”.

“Come professionista e come crotonese sento forte il senso di responsabilità nel portare avanti questo progetto e credo profondamente, quale fautore dell’economia civile, che Akrea possa diventare un’importante risorsa per il territorio, volano di sviluppo in termini di ricaduta occupazionale e spinta all’innovazione, con un risvolto sociale che la veda sempre più patrimonio della collettività, a sostegno del suo benessere e della sua crescita culturale”.

“In questa direzione, sarà mia premura rendermi sempre disponibile e promuovere un’interlocuzione costante e trasparente con le rappresentanze civiche e istituzionali e con le parti sociali del territorio. A breve verranno organizzati degli incontri con la stampa per fornire maggiori dettagli sul programma da realizzare”, ha concluso il presidente Giglio.

Read more

Problema rifiuti, tutta la filiera del comparto attende soluzioni

Continua a essere problematica la situazione dei rifiuti in città, così come in tutta la regione. Il fermo del termovalorizzatore di Gioia Tauro, che raccoglie gli scarti di lavorazione dei vari impianti di selezione, sta causando a catena una serie di disservizi in tutte le filiere del comparto. Ieri, un gruppo di sindaci della città metropolitana di Reggio Calabria ha manifestato davanti alla sede del Consiglio regionale in segno di protesta per l’emergenza rifiuti in tutti i comuni della provincia.

A complicare ulteriormente le cose, si aggiunge l’attesa per le decisioni delle Autorità regionali in merito alle discariche di servizio. Da Ekrò, gestore dell’impianto di selezione di Ponticelli, fanno sapere che non hanno ancora ricevuto le relative autorizzazioni a portare in discarica il materiale residuo.

Purtroppo l’effetto finale di questi “guasti” sistemici è la spazzatura per strada. Con le inevitabili proteste dei cittadini, ai quali purtroppo Akrea, che gestisce l’attività di raccolta, non può garantire un servizio adeguato viste le difficoltà di conferimento.

A Crotone, da sabato a oggi, Akrea ha raccolto e conferito a Ponticelli poco meno di 400 tonnellate di rifiuti solidi urbani. Nella situazione data si tratta di un volume considerevole, anche se insufficiente a smaltire le quantità accumulate nell’ultima settimana. Domani l’impianto rimarrà chiuso perché le linee di produzione sono praticamente sature.

Una soluzione – si apprende da varie fonti – è attesa nelle prossime ore. Da parte sua, Akrea è impegnata costantemente a monitorare la situazione in tutti i quartieri della città, intervenendo nelle aree più critiche.

Read more

Raccolta rifiuti verso la normalità

Si avvia verso la normalità il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani (RSU) in città, il cui conferimento a Ponticelli era stato ridotto del 50% nei giorni scorsi a seguito della limitata operatività del termovalorizzatore di Gioia Tauro.

Mercoledì sera il Dipartimento Ambiente della Regione ha infatti autorizzato l’impianto di selezione gestito da Ekrò a portare in discarica in via prioritaria l’indifferenziata dell’Ato Crotone, cosicché per Akrea è stato possibile già da ieri smaltire nelle vasche di stoccaggio di Ponticelli le giacenze accumulate in questi ultimi giorni.

Ieri sono stati conferite circa cento tonnellate di rifiuti, altrettante se ne prevedono oggi e domani. Considerando che domenica la discarica resta chiusa, la situazione dovrebbe normalizzarsi entro martedì/mercoledì prossimi.

Read more

Riduzione del conferimento dei rifiuti a Ponticelli

Si avvisa la cittadinanza che da oggi, e fino a nuova comunicazione, Akrea è autorizzata a conferire presso l’impianto di selezione di Ponticelli la metà dei rifiuti solidi urbani (RSU) normalmente accettati.

Come informa una nota pervenuta dal consorzio Ekrò, gestore dell’impianto di trattamento, la riduzione del 50% si rende necessaria in conseguenza della limitata operatività del termovalorizzatore di Gioia Tauro.

Akrea, consapevole del disagio che potrebbe riverberarsi sui cittadini, è all’opera per individuare tutte le misure più opportune al fine di evitare eventuali disservizi nella raccolta dei rifiuti.

Read more

Assemblea Akrea, l’ingegnere Gianluca Giglio nominato presidente dell’azienda

Il Commissario straordinario del Comune di Crotone, socio unico della Akrea Spa, ha nominato l’ingegnere Gianluca Giglio quale terzo componente del Cda aziendale, indicandolo per la presidenza.

La nomina è stata formalizzata oggi nel corso dell’assemblea dei soci svoltasi via Skype alle ore 17. Per Akrea erano presenti i due consiglieri, avvocato Raimondo Mancini, attuale presidente facente funzione, l’avvocato Erminia Longo e i tre componenti il collegio sindacale, dott. Maurizio Racco, dott. Maurizio Macrì, rag. Silvana Buscema.

L’ingegnere Giglio si è laureato in ingegneria gestionale all’Università della Calabria e ha conseguito un master in business administration presso l’Università di Bologna. Ha maturato le sue competenze nel Gruppo Hera, multiutility emiliana attiva nei settori della gestione dei rifiuti, dell’energia e delle telecomunicazioni.

Come riporta il suo profilo LinkedIn, ha anche ricoperto la carica di Responsabile della gestione del personale, sviluppo e organizzazione nel gruppo Manutencoop Facility Management di Bologna, operatore attivo a livello nazionale nella gestione e nell’erogazione di servizi integrati alla clientela pubblica e privata, rivolti agli immobili, al territorio e a supporto dell’attività sanitaria.

Read more

Sanificazione, eseguito intervento al Pronto Soccorso

Continuano gli interventi di sanificazione in città. Nella notte tra mercoledì e giovedì gli operatori di Akrea hanno provveduto a effettuare la pulizia e la disinfezione di alcuni ambienti ospedalieri, in particolare delle sale del Pronto Soccorso del San Giovanni di Dio.

Nella stessa nottata sono state completate le operazioni di sanificazione in località Salica, nella zona di Capocolonna. Questa notte, invece, saranno eseguiti interventi ancora in piazza Pitagora, sotto i portici e nelle vie contigue (Poggioreale, Reggio, Regina Margherita).

Anche nella giornata della Santa Pasqua, le squadre di Akrea assicureranno la loro fattiva collaborazione, effettuando operazioni di pulizia e lavaggio delle aree mercatali (via Corridoni e mercatini rionali).

Read more

Sanificazione strade, si continua con le aree interne di quartieri e contrade

Sono appena partite le squadre di Akrea e di Salvaguardia Ambientale per le operazioni di sanificazione delle strade cittadine. Stasera sono previsti interventi nelle vie interne dei quartieri a sud della città: dai rioni S.Francesco e Vescovatello fino a Poggio Pudano.

Saranno effettuati lavori “a mano” utilizzando i vaporizzatori piccoli, visto che le viuzze interne delle suddette zone non consentono l’accesso dei mezzi pesanti.

Ieri sono state completate le operazioni  di disinfezione dentro i quartieri di Farina e Tufolo: via Russia, via Polonia, via Finlandia, etc. Stamattina il personale delle due aziende ha eseguito il lavaggio delle strade interne nelle contrade situate a nord della città: Gabella e Margherita.

Domani, invece, si tornerà in centro e gli interventi saranno estesi alle aree interne della zona del Castello, da via Risorgimento a scendere fino alle traverse di via Interna Marina.

 

Read more

Lavaggio strade, oggi interventi nella zona sud della città. Domani nelle contrade

Prosegue la collaborazione tra Akrea e Salvaguardia Ambientale per le operazioni di sanificazione delle strade cittadine. Una sinergia che, nell’ora dell’emergenza sanitaria, sta ottimizzando risorse e professionalità del gestore pubblico dei servizi di igiene urbana e della società privata che fa capo al Gruppo Envì di Gianni Vrenna.

Questa sera, con inizio alle ore 18,30, il personale delle due aziende effettuerà interventi nell’area sud della città, esattamente nel perimetro che va da piazza Francesco Corrado (la cosiddetta “Fontana”) fino al “Lampanaro”, passando dal rione S.Francesco. Saranno utilizzati due automezzi muniti di vaporizzatore e tre lavastrade.

Ieri è stato eseguito il lavaggio delle vie nelle frazioni di Papanice e Apriglianello; domani si provvederà a sanificare le contrade e altre zone periferiche.

Read more