Archives for AKREA informa

Rifiuti abbandonati, il danno e la beffa

Via delle Magnolie, zona Margherita Soprana. Prima e dopo. Gli operatori di Akrea hanno fatto il loro dovere.

Tuttavia è opportuno comprendere che l’abbandono indiscriminato dei rifiuti sulle strade rende più difficoltoso l’intero processo di lavorazione degli stessi, dalla raccolta al conferimento, determinando infine maggiori costi ai danni di tutti i cittadini crotonesi.

In questi casi, infatti, occorre distogliere personale e mezzi dalle normali attività di pulizia urbana, con l’aggravante di dover sostenere più alti oneri economici per il conferimento degli ingombranti, molto spesso provenienti da utenti non residenti.

Un corretto utilizzo dei cassoni stradali, ma soprattutto il conferimento degli ingombranti nelle isole ecologiche, possono essere di grande aiuto nel migliorare i servizi del gestore e ottimizzare i costi finali.

Le due stazioni ecologiche presenti in città sono ubicate in via Saffo (zona Tufolo) e in piazzale della Pace (zona Gesù). Per maggiori informazioni sulla tipologia dei materiali accettati, è attivo il Servizio Clienti di Akrea al n. 0962 29918.

Read more

Tromba d’aria danneggia la struttura logistica di Akrea

La tromba d’aria abbattutasi oggi nell’area industriale della città ha provocato danni anche alla struttura logistica di Akrea, i tre manufatti dove sono custoditi gli automezzi e le attrezzature per la raccolta dei rifiuti. Nessun pericolo per le (poche) persone che si trovavano sul posto nella giornata festiva, ma il tetto del capannone principale è stato quasi completamente divelto dalla violenza del vento. All’interno sono crollate le pareti divisorie dell’officina meccanica; danni anche a finestre, suppellettili, automezzi, cassoni e a vario materiale di manutenzione. Per conoscere l’esatta quantificazione dei danni, occorre attendere il completamento delle perizie tecniche, tuttora in corso.

Dirigenti e personale di Akrea sono al lavoro dal pomeriggio per ripristinare la piena efficienza dell’area tecnico-operativa mettendo in sicurezza l’intera struttura, in attesa di poter effettuare gli interventi di riparazione necessari. Domani lunedì, nonostante il lavoro supplementare dovuto all’eccezionalità dell’evento, gli operatori ecologici di Akrea saranno comunque in grado di svolgere la regolare attività di pulizia della città.

Read more

Rimossi gli ingombranti da strade e Isole ecologiche

Sabato e domenica sono giorni di lavoro per il personale di Akrea. Quasi tutta la città è stata ripulita dei rifiuti ingombranti abbandonati vicino ai cassoni stradali. Anche le isole ecologiche sono state completamente svuotate e in grado di accogliere i materiali di scarto (non immondizia urbana) dell’ utenza residenziale e commerciale. Le due isole ecologiche presenti a Crotone si trovano in via Saffo e in piazzale della Pace.

Read more

Piazza Pitagora, ogni giovedì il lavaggio dei portici

Come ogni giovedì, anche questa notte i mezzi lavastrade di Akrea sono all’opera per il lavaggio dei portici di piazza Pitagora, al fine di rendere più pulito e accogliente il “salotto” della città.

La scelta del giorno settimanale e dell’area sono in funzione della ridotta dotazione di mezzi idonei (a oggi un solo lavastrade è nella disponibilità dell’azienda) e del maggiore afflusso di pubblico durante il week end. Nonostante le difficoltà, Akrea si fa interprete delle esigenze di decoro urbano, cercando di restituire ai cittadini un’immagine più ordinata e gradevole della città.

Read more

Rifiuti, quasi completata la raccolta straordinaria

Continua la raccolta “straordinaria” dei rifiuti accumulatisi nei giorni scorsi a causa dei problemi tecnici occorsi nell’impianto di smaltimento di Ponticelli. Da mercoledì vengono scaricati presso il selezionatore quantitativi di RSU (rifiuti solidi urbani) superiori al normale conferimento quotidiano.

Le maestranze di Akrea sono all’opera giorno e notte per liberare dal cumulo dei rifiuti tutte le aree della città mediante attrezzature meccanizzate pesanti, a cui seguirà la ripulitura completa con la rimozione dei materiali ingombranti (suppelletili, elettrodomestici, etc.). 

L’attività di recupero supplementare è partita già mercoledì a iniziare dal centro storico, per essere estesa via via a tutte le aree cittadine, in particolare nei quartieri della zona nord e della statale 106, dove sono state riscontrate accentuate criticità anche a causa dell’abbandono di sacchetti di spazzatura da parte di utenti “non residenti”.

In costanza di tale quantità di conferimento, l’azienda prevede di completare l’ulteriore servizio di pulizia in tempi molto brevi.

Read more

Medaglia ricordo per tre dipendenti in quiescenza

Il responsabile dei servizi esterni, Francesco Facente, e il coordinatore dei capisquadra, Antonio Cirisano, che hanno maturato i requisiti di quiescenza rispettivamente nel maggio di quest’anno e nel settembre 2017, dopo quarant’anni di servizio, sono stati festeggiati stamane negli uffici di via Mario Nicoletta da colleghi e dirigenti nel corso di una riunione informale durante la quale il presidente, on. Rocco Gaetani, ha consegnato loro una medaglia ricordo.

In precedenza anche il caposquadra Vincenzo Colao, in pensione da luglio 2018, aveva ricevuto il simbolico riconoscimento, che il presidente ha inteso istituire con il proposito di premiare lo spirito di servizio dei lavoratori e rafforzare l’identità e il senso di appartenenza aziendale.

Read more

Raccolta rifiuti: Ridotta capacità di conferimento presso l’impianto di Ponticelli

A causa della ridotta possibilità di conferimento dei rifiuti urbani presso l’impianto di smaltimento di Ponticelli, il servizio di raccolta della “tal quale” effettuato da Akrea ha purtroppo subito un ridimensionamento delle quantità.

A oggi i rifiuti accumulatisi nei cassoni su strada e sui mezzi aziendali superano le 150 tonnellate, pari a circa tre giorni di raccolta.

La situazione è costantemente monitorata dall’azienda, che rimane in attesa di comunicazioni circa il ripristino della normale attività di smaltimento.

Akrea, consapevole del disagio, invita la cittadinanza a prestare la massima collaborazione riducendo, per quanto possibile, il conferimento dei rifiuti nei cassoni su strada, anche al fine di evitare ulteriori effetti sul piano ambientale e della salute pubblica.

Ogni aggiornamento è disponibile a questa pagina.

Read more