Nella settimana in corso il conferimento dei rifiuti urbani presso l’impianto di selezione di Ponticelli subirà una notevole riduzione in conseguenza della limitazione imposta presso il termovalorizzatore di Gioia Tauro.

Lo dispone il direttore dell’Ato 3 di Crotone in riferimento alla nota della società Ekrò – gestore e concessionario dell’impianto di trattamento meccanico-biologico dei rifiuti soldi urbani di Ponticelli, in regime di convenzione con l’Ambito territoriale ottimale.

Pertanto, nel periodo 13/01-18/01/2020, ogni singolo comune della Comunità d’ambito dovrà ridurre il conferimento dei rifiuti urbani del 40% rispetto al quantitativo stabilito. Nel caso della città di Crotone, la riduzione sarà di circa 32 tonnellate sulle 8o raccolte giornalmente.

Nella disposizione dell’Ato si precisa inoltre “che, al fine di garantire continuità nei conferimenti, gli automezzi dei comuni che non riusciranno a scaricare nei giorni prestabiliti potranno conferire, e scaricare secondo l’ordine di arrivo, nei giorni successivi, e comunque fino al raggiungimento delle quantità giornaliere trattabili”.