Assicurare continuità operativa all’azienda per non pregiudicare un servizio di pubblica utilità, nell’interesse della comunità cittadina e degli stessi lavoratori. E’ stata questa la priorità evidenziata dai due membri del Consiglio d’amministrazione di Akrea, gli avvocati Raimondo Mancini ed Erminia Longo, nella riunione convocata d’urgenza martedì scorso, all’indomani delle esequie del presidente Rocco Gaetani, prematuramente scomparso nella serata di sabato 18 gennaio.

Presente anche l’intero Collegio sindacale, si è convenuto di affidare temporaneamente l’incarico di presidente facente funzioni al Consigliere anziano, l’avvocato Raimondo Mancini.

Ieri pomeriggio, mercoledì 22 gennaio, i due amministratori hanno incontrato presso il Palazzo comunale il Commissario prefettizio, dottoressa Tiziana Costantino.

L’incontro, svoltosi in un clima di massima cordialità e in perfetta sintonia con lo spirito di collaborazione che aveva caratterizzato l’approccio tra il rappresentante di governo e il compianto presidente Rocco Gaetani, è servito per fare il punto sull’iter che dovrà portare alla ricomposizione dell’organo societario e alla designazione del nuovo presidente.

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •