Si aggiorna il piano per la raccolta differenziata. Dopo l’incontro del 21 ottobre scorso tra il management di Akrea e la nuova amministrazione comunale, il previsto servizio nei quartieri pilota lascia il posto a un programma più generalizzato che interesserà l’intera area urbana.

Akrea sta approntando in questi giorni un piano che dovrà tener conto dei nuovi indirizzi, della necessità di intervento nelle aree più critiche, della logistica aziendale e della sostenibilità del servizio. Vi sono zone, come per esempio il centro storico, in cui le operazioni di raccolta richiedono mezzi e attrezzature idonee, mentre in altre gli interventi degli operatori sono più facilmente realizzabili anche con alcuni mezzi attualmente in dotazione.

Dei sette automezzi noleggiati, quattro sono già stati consegnati mentre gli altri arriveranno a breve, consentendo all’azienda di far fronte alle esigenze di servizio. L’obiettivo è quello di riuscire ad avviare nel più breve tempo possibile un sistema di raccolta differenziata su strada, che risponda ai criteri di efficienza e di efficacia richiesti dalla proprietà.

 

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •