E’ partito oggi, come previsto, il Piano straordinario di pulizia della città. Il primo intervento è stato effettuato nella zona del centro storico e ha interessato l’area compresa tra P.zza Pitagora – R. Margherita – Reggio – Poggioreale.

Il servizio, realizzato da Akrea su specifico incarico dell’Amministrazione comunale, avrà la durata complessiva di quattro mesi e coprirà con cadenza settimanale le sedici aree urbane in cui è stata suddivisa la città (guarda il cronoprogramma).

Per il Piano straordinario Akrea ha fatto ricorso all’ausilio di ulteriori tredici addetti, reclutati dall’elenco dei lavoratori ex Akros in base a criteri di anzianità di servizio. Di questa “brigata” supplementare, coordinata da un caposquadra, fanno parte operatori ecologici, operatori del verde e addetti al lavaggio. Le attività consistono in particolare nelle piccole estirpazioni d’erba, nello spazzamento e nel lavaggio delle strade.

Il Piano, di carattere transitorio, è stato avviato in coincidenza con le Festività natalizie, uno dei periodi dell’anno di maggiore produzione di rifiuti, ed è propedeutico all’avvio della raccolta differenziata, prevista per i primi mesi del 2019.

Akrea auspica la massima collaborazione da parte dei privati cittadini e degli esercenti commerciali, invitandoli a voler smaltire cartoni, rifiuti multimateriale e ingombranti nelle due isole ecologiche di via Saffo  e di piazzale della Pace.

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •