In queste ore difficili Akrea sta mobilitando tutto il personale per cercare di alleviare i gravi disagi causati dall’alluvione che ha flagellato la città.

Il reparto tecnico è costantemente all’opera per coordinare gli interventi nelle zone più colpite. Oggi, domenica, il turno di servizio pomeridiano è stato integrato con altri operatori adibiti alla raccolta dei rifiuti e degli ingombranti. Da domani anche la squadra del verde sarà impiegata nella rimozione dei materiali accumulati sulle strade per l’allagamento dei negozi.

Per liberare spazio nelle isole ecologiche, è stato organizzato per la mattinata di domani lo svuotamento delle vasche, mentre i mezzi lavastrade interverranno per liberare dal fango e dai detriti le aree più critiche.

Il presidente Giglio ha disposto l’acquisto di due dozzine di spazzole togliacqua da donare ai volontari della Protezione civile. Un gesto nei limiti delle disponibilità economiche dell’azienda, che vuole però essere un segno concreto di solidarietà e di partecipazione al dramma che tutta la collettività sta vivendo in questi giorni.

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •